Finanziamenti INAIL per la sicurezza sul lavoro

Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Dal 15 gennaio al 14 marzo 2013 sarà possibile, attraverso l’apposita procedura, presentare i progetti per il finanziamento INAIL per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Possono essere presentati progetti di investimento e progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale. Il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti deve essere documentato e riscontrabile con quanto riportato nella valutazione dei rischi aziendali.

L’incentivo è costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto.

Il contributo massimo è pari a 100.000 euro, il contributo minimo erogabile è pari a 5.000 euro.
Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di spesa.
Per i progetti che comportano contributi pari o superiori a € 30.000 è possibile richiedere un’anticipazione del 50% del finanziamento.
Le risorse per l’anno 2012 INAIL sono 155,352 milioni di euro ripartiti in budget regionali.

Nel periodo dal 15 gennaio al 14 marzo 2013 le imprese potranno inserire la domanda al contributo direttamente sul sito www.inail.it.

Altri articoli correlati all'argomento

Tagged with:
Posted in Contributi

Se vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento inserisci il tuo indirizzo email:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.